«Non possiamo accettare altri tagli vista anche la peculiarità dell’agricoltura italiana che deve essere maggiormente tutelata e non penalizzata».

E’ questo il messaggio lanciato a Leno dal ministro delle Politiche Agricole Gian Marco Centinaio, intervenuto al convegno «Nuova Pac tra Brexit e risorse in calo» promosso da Coldiretti.

Un tema, quello dei tagli alla Pac, molto sentito dagli agricoltori che hanno affollato la sala conferenze di Cassa Padana, piccola per contenere le tante persone giunte a Leno. A tessere il filo del discorso è stato il presidente di Coldiretti Brescia e Lombardia, Ettore Prandini, che ha sollevato il tema relativo alla spesa per la politica agricola comunitaria, sempre diminuito negli ultimi trent’anni.

Nel corso della serata sono intervenuti i professori Felice Adinolfi e Fabrizio De Filippis docenti universitari di economia e politica agraria, che non hanno nascosto la possibilità che nei prossimi anni si possano perdere aiuti in termini di soldi piuttosto consistenti. Per difendere in Europa l’agricoltura lombarda scende in campo anche la Regione.

Fonte: giornaledibrescia.it (qui),

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.